Antonio Scarponi

Antonio Scarponi è un architetto che pensa come un designer, disegna come un artista e sogna come un poeta. È il fondatore dello studio Conceptual Devices di Zurigo. Ha studiato architettura presso la Cooper Union di New York e presso la IUAV di Venezia, dove ha conseguito un dottorato in Urbanistica. Nel 2008, è stato insignito del premio Curry Stone Design, che viene assegnato ai pionieri del design sociale. Nel 2016, ha rappresentato l’Italia alla Mostra internazionale biennale di architettura di Venezia. L’anno successivo, nel 2017, ha ricevuto il premio «Golden Rabbit, Hochparterre Best of the Year» nella categoria Design per un progetto educativo che coinvolge gli studenti di design con un approccio «qui e subito» in un campo per rifugiati.

Altri articoli